Trivellazioni Campi Flegrei, De Magistris: “Nessun allarme” – TGR/Canale 8 27/07/12

“Non c’e’ alcun motivo di allarme” legato alla prima parte del ‘Campi Flegrei Deep drilling project’. Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando il via al progetto di trivellazioni nell’area ex Italsider di Bagnoli. “Abbiamo analizzato tutti i documenti relativi alla parte del progetto — spiega de Magistris — e non c’e’ alcun motivo di allarme ma, “Non c’e’ alcun motivo di allarme” legato alla prima parte del ‘Campi Flegrei Deep drilling project’. Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando il via al progetto di trivellazioni nell’area ex Italsider di Bagnoli. “Abbiamo analizzato tutti i documenti relativi alla parte del progetto — spiega de Magistris — e non c’e’ alcun motivo di allarme ma, “Non c’e’ alcun motivo di allarme” legato alla prima parte del ‘Campi Flegrei Deep drilling project’. Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando il via al progetto di trivellazioni nell’area ex Italsider di Bagnoli. “Abbiamo analizzato tutti i documenti relativi alla parte del progetto — spiega de Magistris — e non c’e’ alcun motivo di allarme ma, “Non c’e’ alcun motivo di allarme” legato alla prima parte del ‘Campi Flegrei Deep drilling project’. Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando il via al progetto di trivellazioni nell’area ex Italsider di Bagnoli. “Abbiamo analizzato tutti i documenti relativi alla parte del progetto — spiega de Magistris — e non c’e’ alcun motivo di allarme ma, “Non c’e’ alcun motivo di allarme” legato alla prima parte del ‘Campi Flegrei Deep drilling project’. Lo dichiara il sindaco di Napoli Luigi de Magistris commentando il via al progetto di trivellazioni nell’area ex Italsider di Bagnoli. “Abbiamo analizzato tutti i documenti relativi alla parte del progetto — spiega de Magistris — e non c’e’ alcun motivo di allarme ma, anzi credo, sia un fatto positivo. Non dimentichiamo che abbiamo una grande risorsa nella nostra citta’ che e’ la geotermia, dalla quale si puo’ trarre energia e tanto sviluppo sostenibile”. De Magistris assicura di seguire “con molta attenzione i dubbi e le critiche. Non sottovaluteremo nulla e non faremo nulla che abbia anche solo lo 0,01% di rischio per la popolazione. Ogni passo — sottolinea — sara’ ponderato e analizzato con tutte le strutture che hanno competenza istituzionale in questo settore”. anzi credo, sia un fatto positivo. Non dimentichiamo che abbiamo una grande risorsa nella nostra citta’ che e’ la geotermia, dalla quale si puo’ trarre energia e tanto sviluppo sostenibile”. De Magistris assicura di seguire “con molta attenzione i dubbi e le critiche. Non sottovaluteremo nulla e non faremo nulla che abbia anche solo lo 0,01% di rischio per la popolazione. Ogni passo — sottolinea — sara’ ponderato e analizzato con tutte le strutture che hanno competenza istituzionale in questo settore”. anzi credo, sia un fatto positivo. Non dimentichiamo che abbiamo una grande risorsa nella nostra citta’ che e’ la geotermia, dalla quale si puo’ trarre energia e tanto sviluppo sostenibile”. De Magistris assicura di seguire “con molta attenzione i dubbi e le critiche. Non sottovaluteremo nulla e non faremo nulla che abbia anche solo lo 0,01% di rischio per la popolazione. Ogni passo — sottolinea — sara’ ponderato e analizzato con tutte le strutture che hanno competenza istituzionale in questo settore”. anzi credo, sia un fatto positivo. Non dimentichiamo che abbiamo una grande risorsa nella nostra citta’ che e’ la geotermia, dalla quale si puo’ trarre energia e tanto sviluppo sostenibile”. De Magistris assicura di seguire “con molta attenzione i dubbi e le critiche. Non sottovaluteremo nulla e non faremo nulla che abbia anche solo lo 0,01% di rischio per la popolazione. Ogni passo — sottolinea — sara’ ponderato e analizzato con tutte le strutture che hanno competenza istituzionale in questo settore”. anzi credo, sia un fatto positivo. Non dimentichiamo che abbiamo una grande risorsa nella nostra citta’ che e’ la geotermia, dalla quale si puo’ trarre energia e tanto sviluppo sostenibile”. De Magistris assicura di seguire “con molta attenzione i dubbi e le critiche. Non sottovaluteremo nulla e non faremo nulla che abbia anche solo lo 0,01% di rischio per la popolazione. Ogni passo — sottolinea — sara’ ponderato e analizzato con tutte le strutture che hanno competenza istituzionale in questo settore”.

Un pensiero su “Trivellazioni Campi Flegrei, De Magistris: “Nessun allarme” – TGR/Canale 8 27/07/12”

  1. Non so cosa possano fare i cittadini per fermarli. Chiedere confronto e dialogo secondo me è una stupidaggine e l’ho visto ieri all’incontro con l’Osservatorio Vesuviano, che più di uno show non è stato. Quindi spero che sia la stessa comunità scientifica a fermarli, ha altri mezzi ed un’altra autorevolezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*