M5S: Deroga alle leggi antimafia nel decreto Terra dei Fuochi

doc icon CS-decreto-terra-dei-fuochi.doc

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:

Il metodo “Abruzzo” applicato al decreto Terra dei Fuochi.

Moronese:

“L’emendamento di Forza Italia deroga alla normativa antimafia” L’emendamento è a firma del deputato Paolo Russo di Forza Italia il decreto legge, modificato alla Camera, è arrivato da poche ore al Senato. Tra le righe della legge di riconversione è possibile già scorgere le prime gravi incongruenze rispetto a quanto dichiarato in pompa magna dal Governo nelle settimane scorse. E’ la senatrice Vilma Moronese a farlo notare:

L’Art.2-bis del Decreto Terra dei Fuochi è l’esatto copia incolla dell’art. 16 del Decreto legge 28 aprile 2009, n. 39 per il terremoto in Abruzzo. Quest’articolo, infatti, consente alle imprese in appalto e in subappalto di andare in deroga alle leggi Antimafia. Ne è autore il deputato Paolo Russo di FI con suo emendamento, votato a maggioranza alla Camera (tranne che dal #M5S naturalmente):http://goo.gl/drR22t E’ chiaro che con queste norme si ripeterà lo scempio già verificatosi nella ricostruzione in Abruzzo, come si può leggere in questa inchiesta del 2009 a firma della rivista “Left”: http://goo.gl/tO5RAq
Ma
soprattutto la Camorra ha avuto il via libera che aspettava; la Camorra ha già messo le mani sulle bonifiche come dice il Giudice di Corte di Cassazione Raffaello Magi in questa inchiesta:http://goo.gl/02hvda

Sen. Vilma Moronese

Giuseppe Rondelli Ufficio Stampa Gruppo Senato Movimento 5 Stelle Commissione XIII Ambiente [email protected]
ufficio 0667063197 mobile 3388979280

MoVimento 5 Stelle Napoli

([email protected])
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*