Archivi tag: MoVimento 5 Stelle

Il vostro odio per voi.

nonvotom5s
nonvotom5s

Mi hanno taggato  su un post di un gruppo che dichiara fieramente la sua avversione per i “grullini”, mi sono sentito in dovere di rispondere, al volo.

Andiamo con ordine cosa significa essere del MoVimento 5 Stelle? Facile gioco pensare che chiunque posti un commento squallido sia del M5S, 5 anni fa il M5S non esisteva, oggi all’atto pratico siamo una ristretta minoranza, parlo degli attivisti, di quelli che propongono, studiano, si incontrano, non di quelli che votano.

Continua la lettura di Il vostro odio per voi.

La Prima Guerra Globale è qui.

Alcuni dicono che la Terza Guerra Mondiale (WWIII) è impossibile, credo abbiano ragione, non ci sarà la terza guerra mondiale, siamo al riscaldamento della Prima Guerra Globale. La Prima Guerra Globale “The First Global War” FGW o GWI, come direbbero gli anglofoni, è già qui.

Non può essere la Terza Guerra Mondiale, perché il mondo, e la tecnologia, che hanno prodotto le prime due non esistono più. Chiamarla così sarebbe come chiamarla 1560a Guerra Punica, significa aspettarsi  la cosa sbagliata, che non avverrà. Continua la lettura di La Prima Guerra Globale è qui.

M5S: Richiesto intervento urgente del Comune sulla perimetrale Vomero – Pianura

doc icon CS-bretella-Vomero-Soccavo.docx

AllagamentoPianuraCOMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:

Richiesto intervento urgente sulla perimetrale “Vomero – Soccavo

– Pianura”

Il Movimento 5 Stelle Napoli ha protocollato in data 27 Gennaio 2014 presso il Comune di Napoli una richiesta , indirizzata al Sindaco, all’Assessore ai lavori pubblici ed alla protezione civile,per chiedere un urgente intervento di manutenzione straordinaria sulla “perimetrale Vomero – Soccavo – Pianura” e la programmazione di interventi di manutenzione ordinaria a cadenza periodica.

La bretella in questione è da anni abbandonata al degrado, senza alcuna manutenzione ordinaria ne straordinaria; questo stato di cose ha determinato una situazione di grave pericolo per le migliaia di autovetture che la percorrono quotidianamente.

Sulla strada, in occasione di piogge abbondanti, si creano enormi pozzanghere che invadono le due corsie e che anche a distanza di parecchi giorni persistono sulle carreggiate diventando dei veri e propri acquitrini fangosi.

Auspichiamo un rapido intervento per quanto riguarda l’evidente urgenza ed una gestione degna di un paese civile.

MoVimento 5 Stelle Napoli
(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-bretella-Vomero-Soccavo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:
Richiesto intervento urgente sulla perimetrale “Vomero – Soccavo
– Pianura”

Il
Movimento 5 Stelle Napoli ha protocollato in data 27 Gennaio
2014 presso il Comune di Napoli una richiesta , indirizzata al
Sindaco, all’Assessore ai lavori pubblici ed alla protezione civile,
per chiedere un urgente intervento di manutenzione straordinaria
sulla “perimetrale Vomero – Soccavo – Pianura” e la
programmazione di interventi di manutenzione ordinaria a cadenza
periodica.

La bretella in questione è da anni abbandonata al
degrado, senza alcuna manutenzione ordinaria ne straordinaria; questo
stato di cose ha determinato una situazione di grave pericolo per le
migliaia di autovetture che la percorrono quotidianamente.

Sulla
strada, in occasione di piogge abbondanti, si creano enormi
pozzanghere che invadono le due corsie e che anche a distanza di
parecchi giorni persistono sulle carreggiate diventando dei veri e
propri acquitrini fangosi.

Auspichiamo un rapido intervento
per quanto riguarda l’evidente urgenza ed una gestione degna di un
paese civile.

MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-bretella-Vomero-Soccavo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:
Richiesto intervento urgente sulla perimetrale “Vomero – Soccavo
– Pianura”

Il
Movimento 5 Stelle Napoli ha protocollato in data 27 Gennaio
2014 presso il Comune di Napoli una richiesta , indirizzata al
Sindaco, all’Assessore ai lavori pubblici ed alla protezione civile,
per chiedere un urgente intervento di manutenzione straordinaria
sulla “perimetrale Vomero – Soccavo – Pianura” e la
programmazione di interventi di manutenzione ordinaria a cadenza
periodica.

La bretella in questione è da anni abbandonata al
degrado, senza alcuna manutenzione ordinaria ne straordinaria; questo
stato di cose ha determinato una situazione di grave pericolo per le
migliaia di autovetture che la percorrono quotidianamente.

Sulla
strada, in occasione di piogge abbondanti, si creano enormi
pozzanghere che invadono le due corsie e che anche a distanza di
parecchi giorni persistono sulle carreggiate diventando dei veri e
propri acquitrini fangosi.

Auspichiamo un rapido intervento
per quanto riguarda l’evidente urgenza ed una gestione degna di un
paese civile.

MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-bretella-Vomero-Soccavo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:
Richiesto intervento urgente sulla perimetrale “Vomero – Soccavo
– Pianura”

Il
Movimento 5 Stelle Napoli ha protocollato in data 27 Gennaio
2014 presso il Comune di Napoli una richiesta , indirizzata al
Sindaco, all’Assessore ai lavori pubblici ed alla protezione civile,
per chiedere un urgente intervento di manutenzione straordinaria
sulla “perimetrale Vomero – Soccavo – Pianura” e la
programmazione di interventi di manutenzione ordinaria a cadenza
periodica.

La bretella in questione è da anni abbandonata al
degrado, senza alcuna manutenzione ordinaria ne straordinaria; questo
stato di cose ha determinato una situazione di grave pericolo per le
migliaia di autovetture che la percorrono quotidianamente.

Sulla
strada, in occasione di piogge abbondanti, si creano enormi
pozzanghere che invadono le due corsie e che anche a distanza di
parecchi giorni persistono sulle carreggiate diventando dei veri e
propri acquitrini fangosi.

Auspichiamo un rapido intervento
per quanto riguarda l’evidente urgenza ed una gestione degna di un
paese civile.

MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-bretella-Vomero-Soccavo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

M5S:
Richiesto intervento urgente sulla perimetrale “Vomero – Soccavo
– Pianura”

Il
Movimento 5 Stelle Napoli ha protocollato in data 27 Gennaio
2014 presso il Comune di Napoli una richiesta , indirizzata al
Sindaco, all’Assessore ai lavori pubblici ed alla protezione civile,
per chiedere un urgente intervento di manutenzione straordinaria
sulla “perimetrale Vomero – Soccavo – Pianura” e la
programmazione di interventi di manutenzione ordinaria a cadenza
periodica.

La bretella in questione è da anni abbandonata al
degrado, senza alcuna manutenzione ordinaria ne straordinaria; questo
stato di cose ha determinato una situazione di grave pericolo per le
migliaia di autovetture che la percorrono quotidianamente.

Sulla
strada, in occasione di piogge abbondanti, si creano enormi
pozzanghere che invadono le due corsie e che anche a distanza di
parecchi giorni persistono sulle carreggiate diventando dei veri e
propri acquitrini fangosi.

Auspichiamo un rapido intervento
per quanto riguarda l’evidente urgenza ed una gestione degna di un
paese civile.

MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

M5S: Replica alla nota stampa del dep. Russo alla redazione del Velino

doc icon CS-replica-Russo.docx

Foto ufficiale della Senatrice Vilma MoroneseCOMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

Replica alle affermazioni del deputato Paolo Russo

In merito alla replica del deputato Paolo Russo alle dichiarazioni della sen. Vilma Moronese, come MoVimento 5 Stelle Napoli Comunichiamo quanto segue:
Il dep. Russo finge di non sapere che i controlli antimafia da lui inseriti in Commissione Ambiente alla Camera con l’emendamento 2.01 nel decreto legge sulla Terra dei Fuochi sono già previsti dalle attuali normative. Infatti sia la tracciabilità dei flussi finanziari che l’istituzione delle c.d. White list previsti nell’emendamento a sua firma sono regolamentati rispettivamente con la legge 136/2010 e col d.lgs. 190/2012, promulgate proprio quando Russo era parlamentare del PDL. Riguardo ai riferimenti alla TAV e all’Expo 2015, il deputato farebbe bene ad informarsi meglio sulle indagini che la magistratura sta compiendo circa le infiltrazioni della criminalità organizzata. A puro titolo informativo, linkiamo alcuni articoli di giornale da cui può meglio informarsi:
http://goo.gl/cLfa8P
http://goo.gl/PRnnzv

Nessun chiarimento è stato fornito, nella sua nota stampa rilasciata al “Velino”, sulla norma (di fatto) copia / incollata dal decreto legge 2009 sul terremoto in Abruzzo che ha comportato gravi irregolarità negli appalti e subappalti durante la ricostruzione de L’Aquila, e nulla viene detto sulla deroga inserita nel decreto “Terra dei Fuochi” al Codice Antimafia.

Russo, infine, omette di ricordare che i parlamentari del M5S si sono rifiutati di votare gli emendamenti a firma sua e del deputato
Luigi Cesaro
per i loro passati coinvolgimenti giudiziari in inchieste sulla camorra.

MoVimento 5 Stelle Napoli

doc icon CS-replica-Russo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

Replica
alle affermazioni del deputato Paolo Russo

In
merito alla
replica del deputato
Paolo
Russo

alle dichiarazioni della sen.
Vilma
Moronese,

come
MoVimento
5 Stelle Napoli

comunichiamo quanto segue:


Il dep. Russo finge di non sapere
che i controlli antimafia da lui inseriti in Commissione Ambiente
alla Camera con l’emendamento 2.01 nel decreto legge sulla Terra dei
Fuochi
sono
già previsti dalle attuali normative
.
Infatti sia la

tracciabilità

dei flussi finanziari che l’istituzione delle c.d.
White
list

previsti nell’emendamento a sua firma sono regolamentati
rispettivamente con la legge 136/2010 e col d.lgs. 190/2012,
promulgate proprio quando Russo era parlamentare del PDL.

Riguardo
ai riferimenti alla TAV e all’Expo 2015, il deputato farebbe bene ad
informarsi meglio sulle indagini che la magistratura sta compiendo
circa le infiltrazioni della criminalità organizzata. A puro titolo
informativo, linkiamo alcuni articoli di giornale da cui può meglio
informarsi:

http://goo.gl/cLfa8P
http://goo.gl/PRnnzv

Nessun
chiarimento è stato fornito, nella sua nota stampa rilasciata al
“Velino”, sulla norma (di fatto) copia / incollata dal decreto
legge 2009 sul terremoto in Abruzzo che
ha comportato gravi irregolarità
negli appalti e subappalti
durante la ricostruzione de L’Aquila, e nulla viene detto sulla
deroga inserita nel decreto “Terra dei Fuochi” al Codice
Antimafia.


Russo,
infine, omette di ricordare che i parlamentari del M5S
si
sono rifiutati di votare gli emendamenti

a firma sua e del deputato

Luigi Cesaro

per i loro passati coinvolgimenti giudiziari in inchieste sulla
camorra.


MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-replica-Russo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

Replica
alle affermazioni del deputato Paolo Russo

In
merito alla
replica del deputato
Paolo
Russo

alle dichiarazioni della sen.
Vilma
Moronese,

come
MoVimento
5 Stelle Napoli

comunichiamo quanto segue:


Il dep. Russo finge di non sapere
che i controlli antimafia da lui inseriti in Commissione Ambiente
alla Camera con l’emendamento 2.01 nel decreto legge sulla Terra dei
Fuochi
sono
già previsti dalle attuali normative
.
Infatti sia la

tracciabilità

dei flussi finanziari che l’istituzione delle c.d.
White
list

previsti nell’emendamento a sua firma sono regolamentati
rispettivamente con la legge 136/2010 e col d.lgs. 190/2012,
promulgate proprio quando Russo era parlamentare del PDL.

Riguardo
ai riferimenti alla TAV e all’Expo 2015, il deputato farebbe bene ad
informarsi meglio sulle indagini che la magistratura sta compiendo
circa le infiltrazioni della criminalità organizzata. A puro titolo
informativo, linkiamo alcuni articoli di giornale da cui può meglio
informarsi:

http://goo.gl/cLfa8P
http://goo.gl/PRnnzv

Nessun
chiarimento è stato fornito, nella sua nota stampa rilasciata al
“Velino”, sulla norma (di fatto) copia / incollata dal decreto
legge 2009 sul terremoto in Abruzzo che
ha comportato gravi irregolarità
negli appalti e subappalti
durante la ricostruzione de L’Aquila, e nulla viene detto sulla
deroga inserita nel decreto “Terra dei Fuochi” al Codice
Antimafia.


Russo,
infine, omette di ricordare che i parlamentari del M5S
si
sono rifiutati di votare gli emendamenti

a firma sua e del deputato

Luigi Cesaro

per i loro passati coinvolgimenti giudiziari in inchieste sulla
camorra.


MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-replica-Russo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

Replica
alle affermazioni del deputato Paolo Russo

In
merito alla
replica del deputato
Paolo
Russo

alle dichiarazioni della sen.
Vilma
Moronese,

come
MoVimento
5 Stelle Napoli

comunichiamo quanto segue:


Il dep. Russo finge di non sapere
che i controlli antimafia da lui inseriti in Commissione Ambiente
alla Camera con l’emendamento 2.01 nel decreto legge sulla Terra dei
Fuochi
sono
già previsti dalle attuali normative
.
Infatti sia la

tracciabilità

dei flussi finanziari che l’istituzione delle c.d.
White
list

previsti nell’emendamento a sua firma sono regolamentati
rispettivamente con la legge 136/2010 e col d.lgs. 190/2012,
promulgate proprio quando Russo era parlamentare del PDL.

Riguardo
ai riferimenti alla TAV e all’Expo 2015, il deputato farebbe bene ad
informarsi meglio sulle indagini che la magistratura sta compiendo
circa le infiltrazioni della criminalità organizzata. A puro titolo
informativo, linkiamo alcuni articoli di giornale da cui può meglio
informarsi:

http://goo.gl/cLfa8P
http://goo.gl/PRnnzv

Nessun
chiarimento è stato fornito, nella sua nota stampa rilasciata al
“Velino”, sulla norma (di fatto) copia / incollata dal decreto
legge 2009 sul terremoto in Abruzzo che
ha comportato gravi irregolarità
negli appalti e subappalti
durante la ricostruzione de L’Aquila, e nulla viene detto sulla
deroga inserita nel decreto “Terra dei Fuochi” al Codice
Antimafia.


Russo,
infine, omette di ricordare che i parlamentari del M5S
si
sono rifiutati di votare gli emendamenti

a firma sua e del deputato

Luigi Cesaro

per i loro passati coinvolgimenti giudiziari in inchieste sulla
camorra.


MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli

doc icon CS-replica-Russo.docx

COMUNICATO STAMPA M5S NAPOLI

Replica
alle affermazioni del deputato Paolo Russo

In
merito alla
replica del deputato
Paolo
Russo

alle dichiarazioni della sen.
Vilma
Moronese,

come
MoVimento
5 Stelle Napoli

comunichiamo quanto segue:


Il dep. Russo finge di non sapere
che i controlli antimafia da lui inseriti in Commissione Ambiente
alla Camera con l’emendamento 2.01 nel decreto legge sulla Terra dei
Fuochi
sono
già previsti dalle attuali normative
.
Infatti sia la

tracciabilità

dei flussi finanziari che l’istituzione delle c.d.
White
list

previsti nell’emendamento a sua firma sono regolamentati
rispettivamente con la legge 136/2010 e col d.lgs. 190/2012,
promulgate proprio quando Russo era parlamentare del PDL.

Riguardo
ai riferimenti alla TAV e all’Expo 2015, il deputato farebbe bene ad
informarsi meglio sulle indagini che la magistratura sta compiendo
circa le infiltrazioni della criminalità organizzata. A puro titolo
informativo, linkiamo alcuni articoli di giornale da cui può meglio
informarsi:

http://goo.gl/cLfa8P
http://goo.gl/PRnnzv

Nessun
chiarimento è stato fornito, nella sua nota stampa rilasciata al
“Velino”, sulla norma (di fatto) copia / incollata dal decreto
legge 2009 sul terremoto in Abruzzo che
ha comportato gravi irregolarità
negli appalti e subappalti
durante la ricostruzione de L’Aquila, e nulla viene detto sulla
deroga inserita nel decreto “Terra dei Fuochi” al Codice
Antimafia.


Russo,
infine, omette di ricordare che i parlamentari del M5S
si
sono rifiutati di votare gli emendamenti

a firma sua e del deputato

Luigi Cesaro

per i loro passati coinvolgimenti giudiziari in inchieste sulla
camorra.


MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli



MoVimento 5 Stelle Napoli

(ufficiostampa@movimento.napoli.it)
Contatto Twitter:@stampaM5Snapoli